Due prodotti per l’estate!

Buongiorno a tutte ragazze!

Sono arrivata al mare oggi con mia mamma e finalmente mi godo qualche giorno di relax..Mi sono portata comunque i libri per gli esami ma almeno stacco un po’ la spina dalla solita routine quotidiana.. Qualche volta ci vuole! ^_^ Ci tenevo a scrivere questo articolo perché vorrei parlarvi di due prodotti per l’estate che sto utilizzando da qualche giorno.. Il primo in realtà è l’ultima scoperta che ho fatto e che sto testando in questi giorni.. L’olio di cocco! Non l’avevo mai usato prima, è semplicemente favoloso!! È un olio dai tantissimi usi, e non avevo assolutamente idea che fosse così versatile..È bene però usare un olio di cocco 100% naturale e leggere bene l’inci prima di comprarlo, perché molto spesso vengono aggiunti all’interno conservanti sintetici come il BHA e il BHT (che avevo letto nell’inci di un olio di cocco di un altro marchio.) Questo perché in questo modo vengono conservati tutti i principi nutritivi che l’olio possiede, acidi grassi tra cui Acido Laurico (un grasso saturo che ha la capacità di elevare il livello del colesterolo buono), Acido Miristico e Acido Palmitico.
Questo è dei Provenzali ed ha una formula 100% vegetale.

22

Si può utilizzare l’olio di cocco come maschera per capelli, come crema e struccante per il viso, come olio per il corpo, come autoabbronzante.. È possibile adoperarlo anche in cucina al posto del burro!
Oggi l’ho provato in spiaggia sui capelli umidi, mentre l’altro giorno l’ho utilizzato come maschera prima dello shampoo… In entrambi i casi mi sono trovata bene! Applicandolo dopo la doccia ho notato che i capelli una volta asciutti sono veramente morbidi e molto più lisci, rimangono in ordine e non sono assolutamente crespi (io in estate, soprattutto di sera con l’umidità tendo ad averli anche un po’ gonfi).
Anche usato come maschera ho potuto vedere una bella differenza! Bisogna ricordarsi di inumidire i capelli prima dello shampoo e poi applicarvi sopra l’olio.. I capelli dopo il lavaggio saranno super morbidi e setosi!
L’olio di cocco è anche perfetto da usare come struccante, perché rimuove benissimo un makeup anche pesante soprattutto sugli occhi; quando l’ho usato non me li ha assolutamente irritati, nonostante avessi un trucco abbastanza intenso.
Molto piacevole è anche utilizzarlo come olio per un massaggio rilassante prima di un bagno o una doccia: esso penetrerà nella pelle assicurandole morbidezza ed evitando che si secchi successivamente.
Si può anche usare come crema idratante per il corpo dopo la doccia o il bagno, è importante in questo caso applicarlo sulla pelle ancora umida per favorirne il totale assorbimento. Per il viso è meglio utilizzare qualche goccia di olio insieme alla propria crema idratante per evitare di ungere troppo il viso perché io personalmente non amo l’effetto ‘lucido’.. Se avete la pelle secca poi è assolutamente indicato perché va ad ammorbidirla e a ridarle idratazione.
Anche per le labbra screpolate come le mie questo rimedio naturale è ottimo, potete infatti passare con le dita qualche goccia di olio per nurtrirle ed ammorbidirle!
L’olio di cocco è poi un superabbronzante naturale! Ho potuto verificare sulla mia pelle l’effetto anche molto veloce che ha al sole! Conferisce alla pelle un aspetto dorato, ma bisogna ricordare che non contiene nessuna protezione se è al 100% naturale: è importante quindi proteggersi sempre con le dovute creme protettive.
Questo prodotto poi si solidifica sotto i 18 gradi: basterà scaldarlo a bagnomaria per farlo tornare allo stato liquido.
Insomma…ha veramente tantissimi utilizzi e rappresenta un vero e proprio elisir di bellezza!

Il secondo prodotto di cui vorrei parlarvi è la lozione schiarente della marca Shultz: è un prodotto che uso da qualche anno soltanto in estate con cui mi sono trovata bene fin dall’inizio.

23

È una lozione alla camomilla che va applicata sui capelli che devono essere successivamente esposti al sole: in questo modo lo Shultz agirà schiarendoli in modo assolutamente naturale!

È chiaramente diversa dalle solite tinte commerciali che vendono, la gamma di prodotti è abbastanza limitata infatti, forse perché poco conosciuta.
Dunque, il mio colore naturale è un castano chiaro che se esposto al sole si schiarisce abbastanza.. Con questa lozione però il colore diventa proprio biondo! L’effetto è quello di un colore davvero naturale (avete presente quello dei bambini??^_^) e mi piace tantissimo per questo. L’importante è esporre i capelli al sole per un po’ di tempo, si consiglia per circa un’ora in modo da fare agire meglio la lozione.
Ho provato il prodotto Shultz anche d’inverno, cercando di fare schiarire i capelli grazie all’azione del phon. L’effetto è chiaramente diverso, il colore si trasforma leggermente diventando più ‘ramato’, ma ultimamente non lo utilizzo più nella stagione invernale perchè l’effetto finale è proprio impercettibile.
Chiaramente su un capello più scuro l’azione dello Shultz necessità di più tempo… Un castano scuro ha bisogno di minimo 3 o 4 applicazioni, contrariamente al capello biondo a cui ne bastano soltanto 1 o 2.. Se comunque avete voglia di provare un prodotto che sia meno invasivo delle normali tinture e avete pazienza, vi consiglio davvero questa lozione alla camomilla!
Inoltre i prodotti Shultz sono facilmente reperibili in supermercati abbastanza forniti, farmacie o profumerie, e hanno un prezzo anche abbordabile!
Spero che le recensioni e i consigli di questi due prodotti vi possano essere utili per quest’estate e non solo! Con affetto,
Alessandra MondoMeraviglia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...